Ostacoli e barriere delle persone trans e gender non-conforming nel contesto lavorativo

Riassunto

“L’articolo espone i risultati della ricerca condotta dal California Transgender Economic Health Survey (2008) sviluppata sulla base di domande specifiche riguardanti il tipo di ostacoli e barriere che devono affrontare i membri della comunità trans e gender non-conforming a livello occupazionale e nel contesto lavorativo. I quesiti dell’indagine approfondiscono quanto l’identità di genere, la sua espressione durante le fasi di transizione, i cambiamenti fisici possono incidere sull’effettiva entrata nel mondo del lavoro e/o comportare importanti difficoltà e discriminazioni.”

Continua a leggereOstacoli e barriere delle persone trans e gender non-conforming nel contesto lavorativo

Promozione di Strategie Condivise Finalizzate al Contrasto all’Omotransnegatività e per l’Inclusione delle Persone LGBT

Protocollo operativo Promozione di Strategie Condivise Finalizzate al Contrasto all’Omotransnegatività e per l’Inclusione delle Persone LGBT Ecco il Protocollo operativo, la seconda tappa, dopo il Protocollo di Intesa sui principi, del Tavolo interistituzionale per il contrasto all’omotransnegatività e per l’inclusione delle persone LGBT che coordino per il Comune di Reggio Emilia.Tutte le Istituzioni del territorio (Comune di Reggio Emilia, Provincia, Tribunale, Istituti Penali C.C.C.R., Azienda Unità Sanitaria Locale, Azienda Ospedaliera Santa Maria Nuova, Università UNIMORE, Ufficio Scolastico Ambito Territoriale, Istituzioni Scuole e Nidi d’infanzia, Fondazione per lo sport, Fondazione Mondinsieme e Associazione Arcigay Gioconda) hanno individuato specifiche buone prassi per la promozione degli utenti e del personale LGBT. Scarica PDF